22 November 2006


I vostri figli non sono vostri figli.
Essi sono i figli e le figlie della brama della Vita per la vita.
Essi vengono attraverso voi ma non per voi.
E benché essi siano con voi essi non appartengono a voi.
Voi potete dare loro il vostro amore, ma non i vostri pensieri,
Poiché essi hanno i propri pensieri.
Voi potete custodire i loro corpi, ma non le loro anime,
Poiché le loro anime dimorano case di domani, che non potrete visitare, neppure in sogno...
GIBRAN

Your children are not your children.
They are the sons and daughters of Life's longing for itself.
They come through you but not from you.
And though they are with you yet they belong not to you.
You may give them your love but not your thoughts,
For they have their own thoughts.
You may house their bodies but not their souls,
For their souls dwell in the house of tomorow, which you cannot visit, not even in your dreams...
GIBRAN

2 comments:

Anonymous said...

It´s the reeeeeal "FUNKADELIC RELIC"!!!

R 74 said...

...ma il nostro amore, i nostri pensieri li hanno resi così come sono. Loro possono essere la proiezione del nostro futuro o la più totale negazione ma le loro radici affondano sempre nel terreno che abbiamo per loro preparato e comunque i figli "so' siempre e pezzo e core" sempre "e pezzo